Oltre la semplice distribuzione

Ormai sono lontani i giorni in cui la distribuzione alla clientela significava semplicemente consegnare un contenitore con il prodotto. Oggi sono necessari degli specialisti per consegnare prodotti altamente specializzati.

Fornire una soluzione completa significa consegnare solventi e ritirare rifiuti, nel rispetto della legislazione e assistendo la clientela. Questo richiede distributori con forza lavoro bene informata, qualificata e motivata.

Significa fornire un servizio tempestivo di consegna del solvente e di ritiro dei rifiuti, e ancora più importante, fornire alla clientela un bagaglio di know-how ed esperienza.

Questo include una visione chiara delle varie fasi e delle necessità legate al processo di pulizia.

Solitamente i distributori hanno un contatto diretto con i clienti e devono pertanto essere in grado di fornire le necessarie risposte alle domande relative al loro ambito di competenza. Il distributore deve essere in grado di assistere il cliente su una vasta gamma di questioni tecniche e di soluzioni “best practice”.

Soddisfare queste necessità significa per il distributore lavorare in stretta collaborazione con il fornitore di solventi, il produttore di sistemi di pulizia e le aziende specializzate nella gestione dei rifiuti. Inoltre, i distributori devono essere aggiornati sulle normative esistenti e mantenere i contatti con le associazioni specifiche.

Sono anche tenuti a seguire le linee guida di Responsible Care® come prova del loro impegno, e sono sottoposti a verifica in merito all’Allegato per i solventi clorurati del programma ESAD o altri programmi analoghi.

Riassunto dei requisiti e delle mansioni per un distributore che movimenta solventi clorurati -  Informazioni da fornire al cliente sui requisiti di sicurezza e ambientali

  • Usare le schede di sicurezza
  • Informazioni sulle buone pratiche
  • Aggiornarsi sulla legislazione riguardante la movimentazione dei prodotti
  • Documenti e rapporti dalle associazioni
  • Impegno volontario e raccomandazioni da parte dei produttori
  • Identificazione e classificazione dell’uso e dell’applicazione di solventi presso i loro clienti per soddisfare i requisiti di REACH
  • Adozione di programmi di valutazione per un uso sicuro e sostenibile dei solventi clorurati
  • Promuovere processi e tecnologie per una gestione attiva del rischio legato ai solventi al fine di ridurre le emissioni
  • Promuovere e applicare corrette pratiche di gestione dei rifiuti
  • Applicare tutte le procedure esistenti per la registrazione degli incidenti  
  • Consulenza continua sull’uso sicuro e responsabile di solventi e formazione in materia di solventi per il personale del cliente
  • Introduzione della migliore tecnologia disponibile e di nuovi modelli aziendali per il miglioramento della qualità

 

Per informazioni dettagliate contattare i nostri partners for CHEMAWARE™